Aurelio del Bono, Casa Caterina

Una serata oltre il senso comune di spumante, di rifermentazione, di ‘bollicina’, di metodo classico, di ‘Champagne’. 

Una serata oltre il senso comune. Oltre il senso. Oltre.



I vini di Aurelio del Bono sono opere. Uniche e irripetibili. Altissimo artigianato, dalla vigna alla cantina. Figli del tempo, lungo e infinito come quello che trascorrono ad affinare in cantina. Figli della visione ‘oltre’ - intensa sapiente dissacrante- di Del Bono che, a Casa Caterina, realizza solo capolavori estremi.  Vini che paiono gradire solo i superlativi.
In tutti i sensi, visto che non sono certo vini ‘semplici’.

Insomma, VINI ESPERIENZA. Dagli spumanti ai ‘fermi’, sempre che queste due canoniche categorie con Casa Caterina abbiano ancora senso.

Il 20 Febbraio, alle 19.30 Aurelio sarà da Vinoir, a condurre un viaggio tra alcune delle sue celeberrime etichette.
 Una serata, ca va sans dir, imperdibile. Nella quale il numero chiuso a 20 partecipanti sarà oltremodo rispettato per via delle tirature ultralimitate di tutte le etichette in degustazione.

Degusteremo diversi vini, tra spumanti di vario affinamento e uve, con in più qualche chicca ‘ferma’, che il mago saprà togliere dal cilindro.
 Ad accompagnare i vini, gustose gourmanderies dalla dispensa Vinoir.

Costo di partecipazione 35 euro.

 Se sei interessato scrivici su vinoir@vinoir.com o chiamaci allo 02 39811202.

Ti aspettiamo!